content top

Gli americani scoprono il confine che non c’è più

Gli americani scoprono il confine che non c’è più

(articolo di Guido Barella  pubblicato su Il Piccolo il 18 settembre 2010)   Un viaggio che cancella una certezza consolidata, quella, molto americana e altrettanto poco europea, di considerare i confini «come linee immutabili che dividono luoghi dalle singole identità precise». Carl Hoffman, facendosi accompagnare dalle immagini scattate dal fotografo Aaron Huey, ha raccontato la sua esperienza di viaggiatore nelle nostre terre sul...

Continua...

Avventura e sport nell’alta valle dell’Isonzo

Avventura e sport nell’alta valle dell’Isonzo

La strada corre nel verde, qua, nell’alta valle dell’Isonzo, Soca in sloveno. Il fiume, 136 chilometri attraverso prima la Slovenia e poi l’Italia, si presenta con il suo verde da fiaba, verde turchese. I vecchi dicono che il colore dell’acqua è questo per l’enorme numero di morti nella Prima guerra mondiale quando 615mila soldati austrungarici e italiani si spararono addosso attraverso le bocche di 5900...

Continua...
content top